BASTA !

Bisogna Abolire lo STAto !

 

Dati & Fatti
sulle miserie (attuali) dello statismo e dei suoi associati

(2001)

 


 

Indice

 

Lo stipendio del Governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio (Gennaio 2001)
Gli stipendi del personale italiano all'estero (Febbraio 2001)
Stato ed ecologia (Febbraio 2001)
Stato e libertà economica
(Febbraio 2001)
I privilegi dei deputati ( Marzo 2001)
Incassi favolosi per risultati schifosi
(Marzo 2001)
Stato : droga e gioco d'azzardo (Marzo 2001)
Scuola statale, tragedia normale (Marzo 2001)
In che stato siamo!
(Marzo 2001)
Famiglie tartassate
(Marzo 2001)
Debito dello stato
(Aprile 2001)
Il tricolore e le sue varie funzioni
(Maggio 2001)
Disavanzo dello stato
(Giugno 2001)
Spremuti ma è anche colpa loro!
(Luglio 2001)
Automobilisti o sado-masochisti?
(Luglio 2001)
Forestali - Incendiari
(Agosto 2001)
TAV : Truffatori ad Alta Voracità
(Settembre 2001)
Negligenza criminale
(Ottobre 2001)
Inciviltà e intolleranza (Ottobre 2001)
Assistenza criminale
(Dicembre 2001)

 


 

Lo stipendio del Governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio (Gennaio 2001)  (^)

Il Governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio è quello che guadagna di più tra i Governatori delle Banche Centrali. Nel 1995 (The Economist, 30 gennaio 1999) i suoi introiti si aggiravano intorno ai 600.000 dollari all'anno (1 miliardo e 250 milioni). 
Al suo confronto, il Governatore della Federal Reserve (USA), con uno stipendio pari a 137.000 dollari all'anno (300 milioni) faceva e fa la figura del pezzente. 
Quello che è scandaloso non è solo che il Governatore della Banca d'Italia riceva uno stipendio astronomico ma che esista ancora questo ruolo quando le sue funzioni sono praticamente nulle essendo state trasferite alla Banca Centrale Europea.

 


 

Gli stipendi del personale italiano all'estero (Febbraio 2001)  (^)

Assegni di sede del Personale degli Esteri in servizio all'estero dal 1/1/1999 in base al Decreto Legislativo 27 febbraio 1998, n. 62 (con maggiorazioni per coniuge e 2 figli a carico) [Documento UIL Scuola Estero - Cifre in Lire]

 

Dirigente £ 18.604.516
Primo Segretario o Console £ 15.613.780
Comm. Amm. agg. VIII qualifica £ 13.055.813
Agente consolare VII qualifica £ 14.995.540
Cancelliere capo VII qualifica con 20 anni di servizio £ 14.176.372
Cancelliere capo VII qualifica £ 13.055.812
Cancelliere Princ. VI qualifica con 20 anni di servizio £ 12.723.508
Cancelliere Princ. VI qualifica £ 12.398.932
Coadiutore sup. V qualifica con 20 anni di servizio £ 11.711.140
Coadiutore sup. V qualifica £ 11.007.892
Autista o commesso IV qualifica con 20 anni di servizio £ 10.312.372
Autista o commesso con IV qualifica £  9.647.764
Autista o commesso III qualifica con 20 anni di servizio £  9.330.916
Autista o commesso III qualifica £  9.052.708

 

I lauti stipendi del personale consolare italiano non corrispondono a nessuna funzione di pubblica utilità.
Le funzioni di rappresentanza dello stato nazionale non hanno alcun senso nell'era che vede la scomparsa dei nazionalismi e delle sue incarnazioni, gli stati nazionali.
Il lavoro di un consolato si concentra per lo più nella concessione e nel rinnovo dei passaporti che avviene per lo più in locali sporchi, maleodoranti, affollati all'inverosimile, con decine e decine di persone costrette talvolta a fare la coda all'aperto anche nei mesi invernali. Questi controlli polizieschi alla libera circolazione delle persone, inventati dallo stato francese e da quello prussiano, affinati dagli stati fascisti, nazional socialisti e comunisti, ripresi dallo statismo contemporaneo, sono il lascito di un'epoca tragica di cui dobbiamo cancellare ogni rimasuglio.
Attualmente, l'unico vero motivo che giustifica il permanere di queste prebende, è il permettere a un burocrate o commesso del ministero degli esteri di racimolare in breve tempo un pacco di milioni per acquistare uno o più appartamenti a Roma (o in altre parti d'Italia) per sé e per i suoi figli.

 


 

Stato ed ecologia (Febbraio 2001) (^)

Lo stato italiano ha commesso oltre 100 infrazioni alle direttive della Unione Europea in materia ambientale, detenendo il record tra tutti i paesi dell'Unione.

 


 

Stato e libertà economica (Febbraio 2001)  (^)

Secondo il rapporto Centro Einaudi-Corriere della sera, l'Italia, grazie allo stato, occupa il 14° posto (penultimo, prima della Grecia) tra i paesi europei per quanto riguarda il grado di libertà economica.
Un disastro da cui dobbiamo fuoriuscire, uscendo fuori dallo stato.
Per il testo del rapporto andare a : http://www.centroeinaudi.it

 


 

I privilegi dei deputati (Marzo 2001)  (^)

Ho ricevuto un messaggio con questi dati concernenti le prebende dei deputati. La veridicità di alcune informazioni andrebbe verificata.
Le cifre (in Lire) si commentano da sé.

 

Stipendio base £19.325.396 al mese
Stpendi portaborse £ 7.804.232 al mese
Rimborso spese affitto £ 5.621.690 al mese
Rimborso spese varie £ 1.001.320 al mese
Rimborso spese viaggi £ 2.052.910 al mese
Tribuna d'onore negli stadi gratis
Tessera cinema gratis
Tessera teatro gratis
Tessere autobus - metropolitana gratis
Francobolli gratis
Viaggi aerei nazionali gratis
Viaggi treno carrozza letto gratis
Circolazione autostrade gratis
Corso di lingua straniera gratis
Piscine  e palestre convenzionate gratis
Liquidazione per ogni anno di mandato intascano una liquidazione
Pensione £ 4.762.669 al mese (dopo 35 mesi in Parlamento)
Indennità di carica  da 650.000 circa a 12.500.000 Lire
Rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti) 200 milioni a deputato
Costo per il funzionamento della Camera dei deputati £ 4.289.968 al minuto
Debito dello stato 2 milioni e 446 mila miliardi

 


 

Incassi favolosi per risultati schifosi (Marzo 2001) (^)

Lo stato italiano ha rastrellato nell'anno 1999 circa 600mila miliardi di lire. Una montagna di denaro!
Che fine abbiano fatto questi miliardi in termini di servizi pubblici decenti, soprattutto per le persone più bisognose, è una domanda che ancora troppo pochi italiani si pongono con una certa serietà.

 


 

Stato : droga e gioco d'azzardo (Marzo 2001)  (^)

Lo stato italiano ha incassato nel 1999 le seguenti cifre per lo spaccio di droghe (sigarette) e per il gioco d'azzardo (Lotto e affini) :
- spaccio di sigarette : 17.000 miliardi (fonte : trasmissione "Report" del 1 Marzo 2001)
- gioco d'azzardo : 1318 miliardi (fonte : Corriere della Sera, Febbraio 2001)
E' una vergogna che un organismo che dovrebbe tutelare la salute fisica dei cittadini ed essere esempio di virtù morale sia il  massimo artefice della corruzione fisica e morale.

 


 

Scuola statale, tragedia normale (Marzo 2001)  (^)

Incendio in una scuola media statale di Legnago (Verona) : muore carbonizzata una studentessa disabile. 15 ragazzi sono intossicati dal fumo. Le uscite di emergenza erano chiuse.
Ci pensa lo stato alla vostra sicurezza e a quella dei vostri figli!

 


 

In che stato siamo! (Marzo 2001)  (^)

Una ricerca della Lehman Brothers (riportata dal Il Sole-24 Ore del 26 Marzo 2001) pone il sistema italia (e quindi lo stato italiano che ne è il direttore) al 20 posto in una classifica sulla competitività (vale a dire efficienza). 
Nelle classifiche di categoria, l'Italia presenta i seguenti piazzamenti :
- istruzione e formazione : 18 posto
- flessibilità del lavoro : 20 posto
- competizione nell'alta tecnologia 20 posto.
Questi dati, per un paese che si vanta di essere la quinta potenza industriale del mondo, inquadrano bene lo stato attuale (pietoso) dello stato e del paese.

 


 

Famiglie tartassate (Marzo 2001)  (^)

La famiglia italiana, secondo Il Sole-24 Ore del 26 Marzo 2001, a parità di reddito imponibile, paga in alcuni casi circa 13 volte di più di quanto paga una famiglia in Germania e circa 7 volte di più di quanto paga in Francia.

 


 

Il debito dello stato (Aprile 2001) (^)

Il debito dello stato è aumentato raggiungendo la cifra di 2milioni 530mila miliardi.
Congratulazioni!

 


 

Il tricolore e le sue varie funzioni (Maggio 2001) (^)

Un giudice di Cantù ha condannato il parlamentare Umberto Bossi a 1 anno e 4 mesi di reclusione per aver affermato, durante un comizio : "Quando vedo il tricolore mi incazzo. Il tricolore lo uso per pulirmi il culo."
E pensare che di frasi sensate Bossi ne ha espresse così poche ...
Non c'è più giustizia!

 


 

Disavanzo dello stato (Giugno 2001) (^)

Il disavanzo complessivo dello stato nei primi cinque mesi del 2001 è stato di 75mila miliardi, superiore di 24mila miliardi rispetto all'anno precedente.
Avanti tutta, di corsa, verso il baratro!

 


 

Spremuti ma è anche colpa loro ! (Luglio 2001)  (^)

Luce e gas : gli utenti italiani i più salassati d'Europa (bollette il 20% oltre la media UE)
Auto : gli automobilisti italiani i più tartassati d'Europa (imposte per 134mila miliardi nel 2000)
Società civile : il popolo italiano (forse) il più ebete e succube d'Europa. 

 


 

Automobilisti o sado-masochisti? (Luglio 2001)  (^)

6500 persone muoiono ogni anno in Italia per incidenti stradali.
300mila rimangono ferite di cui 30mila restano invalide.
L'85% delle merci viene trasportato su strada e, oltre a ingorgare le strade e a contribuire all'elevato numero di incidenti, costa, in media, il 30% in più rispetto agli altri paesi d'Europa.

 


 

Forestali - Incendiari (Agosto 2001)  (^)

Una relazione riservata del Sisde scopre che operai forestali assunti con contratti stagionali sono autori di numerosi incendi allo scopo di ottenere fondi che garantiscano un posto sicuro.
Bella scoperta! Lo sapevamo già da anni.
Così recita il noto proverbio : forestale dello stato, albero già bruciato.
Per fortuna c'è una bella notizia : a Roma, lussureggiante di foreste, risultano in servizio ben 779 guardie forestali.

 


 

TAV : Truffatori ad Alta Voracità (Settembre 2001)  (^)

La sigla TAV indicava nel 1991 il progetto Treni ad Alta Velocità.
Con il triplicarsi dei costi (da 15mila miliardi nel '91 a 45mila miliardi nel 2001) e l'allungarsi dei tempi di completamento delle opere (dal 1997 al 2007), la sigla va aggiornata.
Si propone quella di Truffatori ad Alta Voracità.
Inutile dire che è al 100% una truffa dello stato italiano nei confronti dei cittadini italiani.

 


 

(In)giustizia di stato (Settembre 2001)  (^)

Un testimone fa arrestare l'ex-fidanzato e un amico accusandoli di un duplice delitto.
Lo stato italiano versa alla donna 3 miliardi e 200 milioni per aver coraggiosamente denunciato il fatto.
Si scopre poi che era tutta una invenzione. Intanto due innocenti hanno passato 3 anni in galera.
Storie di ordinaria (in)giustizia di stato!

 


 

Negligenza criminale (Ottobre 2001)  (^)

All'aeroporto di Milano Linate muoiono 118 persone a seguito dello scontro tra due aerei.
Dal novembre '99 si attendeva la messa in funzione di un radar di terra che avrebbe potuto evitare la tragedia.
Questa è l'opera criminale degli organi di stato preposti alla nostra sicurezza!

 


 

Inciviltà e intolleranza (Ottobre 2001)  (^)

A Torino viene messa a soqquadro la casa di un Imam reo solo di aver espresso idee diverse da quelle del potere (statale e mediatico). Un bell'esempio di intolleranza e inciviltà della cosiddetta 'civiltà' occidentale.

 


 

Assistenza criminale (Dicembre 2001)  (^)

Diciannove disabili muoiono nel rogo di una casa di riposo costituita da prefabbricati temporanei in uso dal 1980. Questa è l'assistenza statale e questa è la criminalità statale. Le due coincidono più spesso di quanto si possa immaginare.